Chi può sottoporsi a stimolazione ovarica?


Chi può fare la stimolazione ovarica

La stimolazione ovarica viene utilizzata per indurre una produzione follicolare multipla nelle donne che effettuano un trattamento di fecondazione assistita FIVET\ICSI.

Una lieve stimolazione può essere utilizzata in combinazione con un normale rapporto sessuale nell’inseminazione intrauterina (IUI) per ottimizzare il ciclo ovulatorio al fine di ottenere più rapidamente il concepimento.

L’iperstimolazione ovarica viene sempre utilizzata in tutte le pazienti sottoposte a trattamento di fecondazione in vitro o che desiderano recuperare e conservare ovociti per un uso futuro.

Più follicoli vengono prodotti e più ovociti saranno recuperati, aumentando le possibilità di successo del trattamento.

Gli embrioni soprannumerari eventualmente prodotti possono essere congelati per un futuro utilizzo.

Possono sottoporsi al trattamento di stimolazione ovarica tutte le donne fino ai 45 anni di età,oltre la quale , anche se ci fosse un recupero di ovociti,la loro qualità sarebbe talmente bassa da rendere la fecondazione e la riuscita del  percorso praticamente nulla.